Curriculum

immagine per curriculum dell'Avvocato Ludovica Airola in Torino

Dopo aver conseguito la maturità scientifica si è laureata a pieni voti in Giurisprudenza presso l'Università di Torino nel 2009 con tesi in diritto privato dal titolo “La responsabilità civile nella famiglia: il rapporto tra genitori e figli”.

Subito dopo la laurea è diventata Cultrice di Diritto Privato all'Università di Torino, svolgendo attività di supporto alla didattica.

Conclusa la pratica forense, ha svolto un Dottorato di Ricerca in Diritto, Persona e Mercato presso l'Università degli Studi di Torino – Scuola di dottorato in Scienze Umane e Sociali – discutendo una tesi su “La tutela del miglior interesse dei minori e il regime dell'affidamento”. Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca nell'ottobre del 2015.

Ha frequentato un master post lauream in mediazione familiare riconosciuto e accreditato dal Consiglio Nazionale Forense; è iscritta all'A.I.Me.F (Associazione Italiana Mediatori Familiari) e svolge l'attività di mediatrice familiare.

È iscritta nell'elenco degli avvocati per il Patrocinio a spese dello Stato e nell'elenco dei difensori d'ufficio di cui alla legge 149/2001

L'avvocato Ludovica Airola è autrice di alcune pubblicazioni tra cui:
 

  • Il principio dell'interesse del minore nell'adozione in casi particolari
    Nota a sentenza – Cassazione, 21 settembre 2015, n. 18576
    pubblicata su Giurisprudenza Italiana - Febbraio 2016, pag. 319
  • L'ascolto del minore nei procedimenti di separazione dei coniugi: da dovere del giudice a diritto del figlio
    Nota a sentenza – Cassazione, 15 maggio 2013, n. 11687
    pubblicata su Giurisprudenza Italiana - Febbraio 2014, pag. 294
  • Compri o vendi casa? Vai sul sicuro
    Collana “Guide ai diritti” della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura
    pubblicato ad Aprile 2011
  • Il mantenimento diretto dei figli alla luce della L. 8 febbraio 2006, n. 54
    Nota a sentenza – Cassazione, 4 novembre 2010, n. 22502
    pubblicata su Giurisprudenza Italiana - Febbraio 2011, pag. 285
  • Limiti della personalità dei genitori e stato di abbandono
    Nota a sentenza – Cassazione, 21 novembre 2009, n. 24589
    pubblicata su Giurisprudenza Italiana – Luglio 2010, pag. 1550